Bottoni moda

Metal Buttons

bottoni madreperla del bottonificio Lozio

I bottoni nelle collezioni di alta moda


Il mondo dell’alta moda e delle collezioni


La gamma delle proposte di materiali è infinita e molto articolata è la scelta dei materiali. Si passa dalla migliore madreperla australiana a quella scura e cangiante di Tahiti al Trocas. Oppure si può scegliere il corozo, o il corno dalle mille tonalità naturali.

Sempre attuale è la galalite che trattiene perfettamente qualsiasi sfumatura di colore. Anche il poliestere oggi raggiunge vette di bellezza e di perfezione d’imitazione veramente alte.

Molto avanzata anche la tecnologia sui bottoni in metallo che permette di ottenere articoli in qualsiasi tipo di metallo, in qualsiasi tonalità di colore dalle più argentate a ramate, bronzee, dorate ecc.

Non c’è nessuna sfida nel mondo delle collezioni di alta moda che il bottonificio Lozio non sia in grado di affrontare.

Le collezioni di alta moda


Le collezioni sono sempre il momento topico nella vita di una casa di moda, di uno stilista e di tutti gli operatori che lavorano nel mondo dell’abbigliamento e della confezione. Il mondo dell’alta moda come fenomeno mediatico è esploso qualche decennio fa.

Prima c’era una ristretta cerchia di sarti d’elite, grandissimi maestri indiscussi, che avevano già tracciato il solco di quello che poi sarebbe diventato il mondo degli stilisti e del sistema moda design. Le collezioni, sia quelle primavera/estate, che autunno/inverno, in questo secolo sono sempre esistite, ma da quando gli stilisti hanno occupato gli spazi dei grandi sarti, le collezioni sono diventate il fulcro attorno al quale ruota l’intero sistema della moda e dei suoi accessori e quindi anche dei bottoni.

Oggi gli stilisti non si possono più permettere di dedicarsi unicamente alla creazione dell’abito, sono diventati dei grandi imprenditori che si occupano di ogni cosa, dalla realizzazione delle collezioni, alla creazione di abbigliamento specializzato o sportivo, dalle consulenze in immagine alla scelta degli accessori per ogni collezione.

Nessuno può permettersi si sbagliare un campionario, una collezione, perché da essa derivano troppi interessi. Non siamo più all’epoca in cui le collezioni erano delle anticipazioni e l’alta moda si distingueva dal confezionato industriale principalmente per l’artigianalità. Oggi le dinamiche sono molto cambiate e ogni collezione è un investimento economico, ogni collezione è determinante per le scelte aziendali della stagione successiva.

Le collezioni d’alta moda sono contemporaneamente uno spettacolo, il grande momento di business, il momento topico di rapporto con i media.

Il posto dei bottoni nell'alta moda


I bottoni hanno sempre avuto il posto d’onore nel mercato dell’alta moda, perché sono l’accessorio moda che primo fra tutti costituisce la differenza tra un capo anonimo e un capo “trendy”, “up to date” come diciamo oggi o “dernier cri” come si diceva prima - francesismo che si usava negli anni ‘60 e ’70-. 

Complici dei bottoni sono le collezioni di alta moda, ma anche le riviste di moda, e perfino la televisione, ma soprattutto i bottoni hanno avuto grande ruolo nel cinema.

Cinema e alta moda sono sempre stati un connubio perfetto. “Coco” vestiva la Garbo e la Dietrich, Dior preferiva  Ava Gadner, il connubio Givenchy-Audrey Hepburn è un sodalizio che è diventato “cult”, cosi come Giorgio Armani che veste Gere in American gigolò. Il cinema sempre più diventa veicolo di promozione per l’alta moda, e diventa alternativo alle collezioni.

Il cinema e i bottoni


I bottoni, tutti i bottoni impressi sulla pellicola cinematografica sono diventati un “mast”. Imitati, copiati, riproposti su mille capi, i bottoni che sono stati protagonisti dei grandi film, sono diventati essi stessi veicolo di alta moda, di eleganza e motivo di culto.

Bottoni dorati, bottoni ricoperti, bottoni gioiello: le collezioni, li propongono in tutte le declinazioni possibili.

Il bottonificio Lozio


Il bottonificio Lozio  grazie alla lunga storia e alla approfondita esperienza conosce perfettamente queste dinamiche, conosce molto bene le esigenze di una collezione, sa quali sono i pregi di ogni singolo bottone di ogni tipo di forma, di materiale e di applicazione e ne conosce anche i limiti, quindi il miglior modo di impiegarli.

Lozio: consulente del sistema moda


Tra gli accessori moda, il bottone è quello che più di ogni altro qualifica il capo, quello che oggi parla direttamente al mondo della moda design. Il settore degli accessori moda, da moltissimi anni, almeno da un secolo, da quando Coco Chanel aprì il suo primo piccolo atelier a Deauville nel 1913, non conosce momenti di riposo, di stallo o di ripetitività.

Gli accessori moda, sono un mondo in continuo fermento e sono gli elementi più caratterizzanti di una collazione, di una sfilata, e anche di un campionario moda. La ricerca del bottone mai visto, del materiale non ancora utilizzato, del bottone ricercato o di quello classico,ma rivisitato in chiave di design, sono gli argomenti sempre attuali del sistema moda.

I bottoni possono diventare elementi stessi di design, possono portare la firma del creatore del capo d’abbigliamento, possono essere contemporaneamente accessori moda e protagonisti dell’abito. Il bottonificio Lozio, non smette mai di ricercare, di aggiornare il proprio catalogo di accessori moda, di azzardare nuove proposte, nuovi colori, nuove forme e nuovi materiali affinché i bottoni siano sempre gli accessori moda più importanti, quelli che a volte rubano al mondo del design un'idea o quelli che a volte prestano un'idea al mondo del design.

La moda design è sempre più attenta al dettaglio, perché è sul dettaglio che si qualificano i capi. Ogni bottone è un mondo di storia, di stile, di estetica, ma è anche un mondo di materiali, di tecnologie avanzate e di praticità, e devono pertanto rispondere contemporaneamente a molte esigenze che vanno dalla resistenza, alla possibilità di subire i vari tipi di lavaggio alla loro preziosità, e oggi devono rispondere anche a concetti etici, ecologici e di protezione dell’ambiente.

Tra gli accessori moda il bottone è quello più distintivo, perché l'occhio lo individua per primo, prima ancora di soffermarsi sulle stoffe. Il luccichio di un bottone in metallo dorato su una giacca uomo o lo scintillio di un bottone strass su un capo donna da giorno o da sera sono un richiamo per gli occhi.

Gli accessori moda hanno sempre caratterizzato gli abiti fin dall’antichità e i bottoni,anche se allora avevano ancora la forma di uno spillone o di una fibbia, costituivano l’unico elemento distintivo di un manto o di un peplo, l'elemento impreziosente, oggi diremo l’elemento di design.

Anche venendo più vicini ai nostri tempi gli accessori moda sono sempre esistiti e hanno sempre determinato il valore estetico ed economico di un capo. Quando i bottoni venivano realizzati con autentiche pietre preziose o in oro zecchino, quando re e regine si facevano cucire sugli abiti autentiche opere d’arte incise su metalli preziosi come l'argento, stavano indicando che era sugli accessori moda che il mondo dell’abbigliamento avrebbe dovuto concentrare la propria attenzione, come poi infatti è avvenuto.

Inoltre se per design si intende un oggetto pensato in modo che alla propria funzione pratica si aggiungano anche caratteristiche estetiche e tecnologiche, sicuramente negli accessori moda, il design è iniziato molto prima che la parola stessa design venisse coniata.

Tutti i nobili soprattutto del '600  e '700, quando pensavano ai propri abiti, quando cercavano di comprendere come utilizzare al meglio gli accessori moda in modo che svolgessero la loro funzione, ma al tempo stesso rappresentassero il loro potere, la loro ricchezza e il loro casato, in quel momento si stavano occupando di design, stavano pensando agli accessori moda nella logica del design, proprio come fanno oggi gli stilisti quando progettano gli accessori moda.

Infatti ieri come oggi gli accessori moda devono rispondere alla loro funzione di praticità e al tempo stesso servono essere espressione estetica e tecnologica dello stilista stesso e contemporaneamente veicolo di comunicazione e promozione dello stilista. I bottoni, in particolare, sono per eccellenza il fulcro dell’attenzione della moda design perché sono gli accessori moda più diffusi, più utilizzati e quindi quelli soggetti a maggiore importanza.

Il bottone di pregio può far lievitare l'intero valore del capo, ma il bottone troppo costoso su un capo di larghissima produzione può far sbilanciare il costo di produzione del capo. Un bottone anonimo può rovinare un capo ricercato, mentre lo stesso capo può diventare “trendy” se abbinato con il bottone dal perfetto design.

Gli operatori di moda design conoscono perfettamente queste regole e si affidano con fiducia al bottonificio Lozio per essere consigliati e guidati nelle scelte, per trovare un interlocutore preparato con cui confrontarsi su l’intero sistema di accessori moda design.

Strass hotfix Termoadesivi

Strass termoadesivi, hotfix, bottoni

Il sito dell'azienda Barbieri & Frignani - www.strasstermoadesivi.it - è specializzato nell'applicazione industriale di strass termoadesivi, asole e bottoni.