Menù

 

Dale Carnegie

Anthony Robbins

Og Mandino

 

 

 

Questa pagina xhtml è compatibile con lo standard di accessibilità del W3C ed è stata validata dal World Wide Web C

Libri e autori motivazionali

Il settore dei libri motivazionali, spesso confusi erroneamente con la "new age", è ricco di autori, ma bisogna saper scegliere. Gli autori più citati sono cinque: Anthony Robbins, Dale Carnegie, Norman Vincent Peale, Og Mandino e Napoleon Hill. Le loro opere vengono utilizzate da decenni come testi di riferimento in quasi tutti i seminari motivazionali e di auto miglioramento (self improvement).

 

Dale Carnegie (1888-1955) da ragazzo munse vacche e tagliò la legna nel Missouri mentre si diplomava allo State Teachers College. Nel 1912 iniziò ad insegnare a New York l'arte di parlare in pubblico. Il successo di questi corsi lo rese in breve tempo una celebrità. Il libro "Come trattare gli altri e farseli amici" è un best seller internazionale. www.dalecarnegie.com

Anthony Robbins è uno dei maggiori esperti di psicologia della motivazione. Consulente di personaggi del calibro di Bill Clinton, Arnold Schwarzenegger, Sylvester Stallone, è l'unico scrittore vivente dei 5 qui citati. Ai suoi seminari fa camminare i partecipanti sulle braci ardenti. Usa la PNL (Programmazione Neuro Linguistica) e la tecnica dei "modelli" per far ottenere risultati in breve tempo. Il titolo originale del suo best seller è Unlimited power, tradotto da noi in: "Come ottenere il meglio da sé e dagli Altri".
www.tonyrobbins.com

Og Mandino (1923-1996) è probabilmente il più letto degli scrittori motivazionali. Ha venduto oltre 30 milioni di copie in 20 lingue e viene tuttora ristampato in tutto il mondo. Ha scritto 19 libri. In Italia è edito da Gribaudi. Il suo approccio è insolito: ogni libro è una parabola di 130-180 pagine, che ha lo scopo di "impreziosire" le regole che vengono rivelate solo nelle ultime 15-20 pagine.
www.ogmandino.com

Napoleon Hill, nato in Virginia nel 1883 e morto nel 1970, ha iniziato a scrivere a 13 anni. E' stato uno dei più grandi scrittori motivazionali del mondo ed è l'ispiratore di Og Mandino. Il successo che raggiungerete, dice Hill, è esattamente quello che sognate. La fondazione non profit da lui creata diffonde tuttora la sua filosofia in tutto il mondo. www.naphill.org

Norman Vincent Peale è il più citato tra scrittori motivazionali. Questo libro è uno dei migliori che ha scritto. Ha venduto 20 milioni di copie ed è stato tradotto in 41 lingue. Tra gli altri ricordo "Come vivere in positivo". Per ben 54 anni Peale ha tenuto settimanalmente un programma radiofonico per la NBC, "L'arte di vivere". E' morto nel 1993, a 95 anni.

libri rari, vecchi, usati:
http://www.oldbookshop.it/

 

 

 

DreamCatcher

Og Mandino

Anthony Robbins

Dale Carnegie

Napoleon Hill

  

Norman Vincent Peale

Napoleon Hill

 

Questi libri in genere non sono altisonanti trattati di psicologia e nemmeno dotte dissertazioni sulle relazioni interpersonali, ma un'ordinata serie di consigli pratici da utilizzare immediatamente sul lavoro, in casa, negli affari e nei rapporti sociali in genere.

Le regole suggerite non sono divagazioni teoriche che lasciano il tempo che trovano. Funzionano. Basta ricordarsi di metterle in pratica ogni giorno.